Una foto di Ligety non in piega estrema.. stavolta

Una foto di Ligety non in piega estrema.. stavolta

This post is also available in: English (Inglese)

Ciò che voglio mettere in particolare evidenza in questo frame che blocca Ligety in una speciale postura è primariamente il fatto che le simmetrie appaiano fortemente evidenziate.

Nella analisi della dinamica del gesto tecnico nello sci alpino la realizzazione della simmetria degli arti inferiori è da anni posta in rilievo come elemento critico per lo sfruttamento adeguato dei materiali attualmente a disposizione.

Sebbene che ad una più stretta osservazione le linee tracciabili dai piedi alle ginocchia di Ligety non siano perfettamente parallele, l’idea che viene resa di primo impatto è quella di un treno inferiore solido e compatto nel dare e mantenere direzione agli sci contro un blocco del torso che fa da perno in maniera altrettanto solida e compatta.

E a proposito del blocco del torso (bacino-busto-spalle-braccia-testa) l’intenzione motoria che appare è quasi quella di avvitamento verso il vincolo che offrono gli sci sotto ai piedi.

Controrotazione volontaria? Forse si… forse no… è un istante, è l’impressione che da l’immagine.

Quello che credo sia certo è che lo sciatore in questione è arrivato a disporsi in questo modo durante un processo lungo quanto tutta la curva, ed è altrettanto certo, come detto prima, che il busto ed in particolare il bacino sia chiamato ad offrire un perno fondamentale nella attuazione della priorità del gesto tecnico dello sciatore che è quella di gestire la direzione con i piedi e le gambe.

Una foto di Ligety non in piega estrema.. stavolta ultima modifica: 2017-10-08T13:45:27+00:00 da Liuck

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *